“The Place” di Paolo Genovese

Da venerdì 10 novembre

Venerdì e Lunedì: 21.00
Sabato: 20.15 – 22.30
Domenica: 15.00 – 17.15 – 19.15 – 21.15

The Place

Un film di Paolo Genovese. Con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher – Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 105 min. – Italia 2017

Lui è seduto sempre allo stesso posto. Non importa a quale ora del giorno e della notte, lo troverete sempre lì, all’angolo di un ristorante, allo stesso tavolo, con un quaderno in mano. Qualche volta ci scrive delle cose, qualche altra le legge. Non sappiamo niente di lui, chi lo viene a cercare sa soltanto che è capace di esaudire desideri. Tutti i desideri: ricchezza, bellezza eterna, fede, sesso, salute, speranza. Alcune richieste sono semplici, altre più singolari ma tutte hanno un prezzo e il prezzo da pagare non è mai senza conseguenze. Angelo? Demone? Affabulatore? Psicologo? Filantropo? Qualcuno pensa che sia un mostro ma lui i mostri li nutre, dandogli soltanto quello che vogliono e chiedendo in cambio una ‘buona’ azione. Vogliamo tutti qualcosa. È il desiderio a farci umani, a fare di noi quello che siamo. È una sorta di verità generale, di parametro intangibile, atemporale, universale. L’assenza di desiderio, qualunque cosa sia, non esiste. Perché altrimenti verremmo al mondo?

Annunci

“Pedro galletto coraggioso” di Gabriel Riva Palacio Alatriste

Domenica 19 novembre ore 10.30

Pedro galletto coraggioso

Un film di Gabriel Riva Palacio Alatriste. Con Bruno Bichir, Carlos Espejel, Angélica Vale, Omar Chaparro, Maite Perroni – Titolo originale: Un gallo con muchos huevos – Animazione, Ratings: Kids, durata 98 min. – Messico 2015

Pedro è al suo debutto come galletto del cortile che condivide con un gruppetto di uova non ancora schiuse ma molto chiacchierone, il gallo Don Poncho e a sua figlia Di, passione segreta del nostro eroe. Quando la fattoria, gestita da un’anziana contadina, va in bancarotta Don Poncho, che ha un passato di gallo da combattimento, suggerisce di partecipare a una lotta fra galli: se Poncho vincerà salverà la fattoria, se perderà l’intero pollaio dovrà trovare un’altra casa. In realtà a combattere sarà Pedro, non prima di essersi sottoposto ad un allenamento estenuante, e cercherà non solo di salvare la fattoria ma anche di raggiungere l’agognata maturità e conquistare la simpatica Di.

“Nocedicocco – Il piccolo drago” di Nina West

Domenica 12 novembre ore 10.30

Sing

Regia di Nina West. Un film – Titolo originale: Der kleine Drache Kokosnuss – Genere Animazione – Germania, 2016, durata 83 minuti.

Nocedicocco è un draghetto sputafuoco che non ha ancora imparato a volare e che ha anche qualche problema nello sputare il fuoco. L’unico che ha davvero fiducia in lui è il nonno che lo vede come un se stesso giovane. Gli assegna così un compito di responsabilità: fare la guardia per una notte al luogo in cui ha collocato l’erba di fuoco che è rara ma garantisce ai draghi sputafuoco la giusta riserva di combustibile. Il sopraggiungere di un vitellino darà il via a una serie di avventure il cui obiettivo è tornare in possesso dell’erba.

“Sing” di Garth Jennings

Domenica 5 novembre ore 10.30

Sing

Un film di Garth Jennings. Con Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Tori Kelly, Scarlett Johansson, Seth MacFarlane – Animazione, Ratings: Kids, durata 110 min. – USA 2016

Il koala Buster Moon si è innamorato del teatro all’età di sei anni e al teatro ha dedicato la sua vita. Ha anche accumulato una discreta serie di fiaschi e di debiti e ora è ricercato dalla banca a cui ha chiesto un prestito e dai macchinisti che reclamano lo stipendio. Come salvare capra e cavoli? Buster ha un’idea geniale: un talent show. Apre quindi le porte del suo teatro ad una lunga fila di aspiranti cantanti e performer e sceglie i suoi gioielli: Rosita, maialina madre di 25 figli piccoli, Mike, topino vanitoso e vocalist d’eccezione, Ash, porcospina dal cuore rock e Johnny, scimmione dall’animo blues. Ci sarebbe anche Meena, elefantina portentosa, apparentemente troppo timida per esibirsi in pubblico…

Sabato 11 novembre: “Cantar dal ridere” – Enzo Jannacci, al Teatro Tirinnanzi di Legnano

INIZIAMO LA STAGIONE 2017/2018
Cari amici, siamo pronti per iniziare insieme a voi un’altra emozionante stagione. Una stagione come sempre all’insegna del Teatro ad Alto contenuto Umano. Siete tutti invitati alla serata di inaugurazione Sabato 11 Novembre ore 21.00, al Teatro Tirinnanzi di Legnano dedicata al grande Enzo Jannacci. Anche quest’anno tanti ospiti, tanta musica dal vivo, tanti contributi per l’inizio di una stagione davvero speciale. una serata da non perdere. Vi consigliamo di prenotare al numero 320.6757853. visitate il nostro sito e scoprite come è ricca questa nuova stagione.

TRE DOMANDE PER UN RIDOTTO
Se rispondi esattamente alle tre domande di seguito hai diritto a due posti a €8 anziché a €10 (offerta valida solo per le prime 20 risposte):

  1. Quando è nato Enzo Jannacci
  2. In che anno ha pubblicato la canzone “Vengo anch’io, no tu no”
  3. Quale canzone Jannacci ha scritto per Fabrizio De André

VI ASPETTIAMO!